Inaturalist

Qui di seguito trovate le spiegazioni su come imporstare l'app Inaturalist e come utilizzarla per fare delle osservazioni scientifiche, nel nostro caso sulle piante che osserveremo durante le vacanze estive.

 

 

1.

primo screen

2. possiamo cominciare

Per prima cosa bisogna installare l'app Inaturalist sul telefono, scaricandola da playstore (android) o da App store (iphone  ios).

Arrivati a questa schermata 

clicca su  "Salta per ora"

 

e passiamo alla schermata successiva

 

3. registrazione (o no)

Ci troviamo nella schermata della registrazione dell'account.

Vi ricordo che voi non potete in quanto minori di 14 anni, per legge, disporre di una email, per cui:

1) o chiedete ai vostri genitori di potervi registrare 

2) oppure cliccate su Salta

e passate alla schermata successiva (identica per chi si è registrato e per chi no).

 

Se ti iscrivi, dopo aver chiesto il permesso ai tuoi genitori, potrai usufruire di tutte le potenzialità dell'app. Altrimenti non è un problema e potrai ugualmente utilizzarla per i nostri scopi.

E' preferibile iscriversi utilizzando un indirizzo mail, scegliendo quindi una password e un nome utente: il mio nome utente è ilgabri, voi mettete un nome riconoscibile e comunque poi mandatemi un messagio su whatsapp dicendomi quello che avete scelto (e chi siete!).

Una volta iscritti (o non iscritti) passate al punto successivo.

4. Si può cominciare? Non ancora!

 

 

A questo punto potreste già fare la prima osservazione, tuttavia è opportuno cliccare in alto a sinistra sulle tre righette e aprire il menu generale, come vedi nella foto successiva.

 

 

5. impostazioni

Aperto il menu generale cliccando sulle tre righette in alto a sinistra, dobbiamo entrare in "impostazioni".

Mettiamo la spunta su: 

Caricamento automatico ✓
Suggerisci specie ✓
Mostra prima i nomi scient.. ✓

Come lingua lasciamo le impostazioni del dispositivo

 Poi clicchiamo su La rete di Inaturalist e lasciamo selezionato Inaturalist - Global

6. impostiamo il nostro progetto

Usciamo da impostazioni e clicchiamo nuovamente sulle tre righette in alto a sinistra, entriamo nuovamente nel menu e scegliamo "progetti".

Entrati in progetti clicchiamo sulla lente in alto a sinistra, cerchiamo il progetto 2ALeonardo e ci iscriviamo.

Ora possiamo tornare al punto 4 e iniziare con la nostra prima osservazione.

7. scatta la foto

 Ora scegliete Scatta una foto

oppure, se avete già delle foto potete scegliere quella che volete cliccando su "scegli immagine" e cercare nella vostra galleria fotografica.

Ora fotografiamo una pianta (qui i fiori di gelsomino sul balcone di casa mia).

cliccando sul segno di spunta in alto a destra passiamo alla schermata successiva

7 I dettagli della nostra osservazione

In questa schermata possima osservare alcune caratteristiche della nostra osservazione:

1) cosa abbiamo osservato?    Aspetta un attimo a cliccare su "cosa hai visto?  (quadrato con il ?), vediamo anche le altre possibilità:

2) Possiamo scrivere delle note, es: giornata soleggiata, piovosa..., vicino a una strada, a un fiume ....

3) Poi vediamo  la data e l'ora, 4) il luogo, 5) la visibilità della posizione e 6) possiamo scegliere se la pianta fotografata è in cattività o coltivata (se è in un giardino).

7) In fondo alla lista troviamo "Aggiungi al progetto", che permette di aggiungere le osservazioni, ma solo a chi si è registrato, ad un progetto di studio, ricerca, osservazione...

Ora possiamo cliccare su "cosa hai visto?"  (quadrato con il ? in alto nella lista).